Full Tilt: revocata la licenza!

Full Tilt, addio licenza e business in Italia?La Alderney Gambling Control Commission (AGCC) ha revocato con effetto immediato la licenza di Full Tilt Poker. E’ quanto comunica la stessa commissione.

Full Tilt Poker, una delle maggiori sale poker virtuali al mondo, già dal 29 giugno si era vista sospendere la concessione dopo che le Autorità Statunitensi avevano incriminato la compagnia per truffa nei confronti dei giocatori.

Da quanto emerso nel corso delle audizioni tenutesi a Londra nei giorni scorsi, Full Tiltha eluso in modo sostanziale i controlli della AGCC, riportando come liquidità in possesso della compagnia fondi che erano stati confiscati o congelati dalle autorità Statunitensi, o che comunque non erano nella disponibilità dell’operatore. Le infrazioni riguardano false attestazioni, ricorso non autorizzato al credito, mancato riferimento di eventi materiali“.

A questo punto, è chiaro che i giocatori – italiani e non – possono dire addio a Full Tilt sul .COM, ma anche al progetto .IT di licenza AAMS e business in Italia. Almeno fino a quando l’attuale management resterà in sella…

Un bacio da Lady Poker

Tags: ,