A 8 anni vince 500.000 dollari a Poker online!

The Littlepokerwizard: così è chiamato all’interno della poker room Aashish Nanak, un bambino indiano di soli 8 anni che ha accumulato giocando al poker on line sul suo conto ben 500.000$!.

Tale notizia non sembra essere ufficiale, ma intanto il caso del piccolo genio del poker è dinanzi al tribunale di Nuova Delhi, in quanto la poker room, ad ora ancora sconosciuta, sembra non voglia trasferire i soldi virtuali ad un regolare conto PayPal con la scusa di non poter pagare le vincite ad un minorenne.
I legali della famiglia Nanak, sostengono che i responsabili della poker room erano perfettamente a conoscenza della piccola età del bambino tanto da soprannominarlo loro stessi littleporekwizard e di aver già in precedenza trasferito sul conto PayPal alcune vincite al piccolo Nanak.

Il piccolo genio del poker, sembra essersi cimentato nel poker on line grazie ad una passione trasmessagli dallo zio, con l’account del quale Aashish ha potuto cominciare la sua carriera da pokerista.
Aashish, figlio di una donna delle pulizie di un albergo, sembra essersi appassionato al web già dall’età di 3 anni, tanto da essere ingaggiato a soli 6 anni per la costruzione del sito web di tale albergo da parte dello staff.

La storia del piccolo Aashish è di sicuro una storia particolare che ci riporta alla storia di Jamal protagonista del film “The Milionaire” premiato con ben 8 oscar nel 2009. Chissà se “The littlepokerwizard” possa essere il titolo di un altro capolavoro? Intanto attendiamo il risvolto giudiziario di tale vicenda.

Tags: ,