Varianti del Texas Hold’em

Il Texas Hold’em si divide in 3 varianti: limit, pot limit e no limit. La differenza sta nel fatto che nella prima le puntate sono limitate e l’importo delle scommesse e dei rilanci deve obbligatoriamente essere pari al big blind; nel pot limit invece si può rilanciare fino all’intero importo del piatto; nel no limit si può scommettere fino ai propri resti (“all in”) mettendo nel piatto tutte le “chips” (gettoni) in proprio possesso.

Ora avete imparato proprio tutte le regole del poker texas hold’em generali. Vi auguriamo dunque good luck at the tables!

Tags: , ,