Il proprietario dei Los Angeles Lakers si dà al Poker a tempo pieno

Jerry Buss non è estraneo alla comunità del poker, il proprietario multi-milionario di una delle squadre più leggendarie dello sport si trova spesso in partite di poker high-stakes e a competere in tornei importanti, e ora inizierà dedicare molto più tempo al poker.

Buss, che ha consegnato la maggior parte delle operazioni di routine delle sue aziende ai suoi figli, sta progettando di diventare un professionista di poker, anche se ammette che non è sicuro di come e quando sarà redditizio.

77enne, anche se un giovane 77enne, il poker è una delle attività che Buss potrebbe fare senza preoccuparsi della sua età. Buss è considerato un giocatore di poker competente, anche se è sicuramente un pesce nei giochi high-stakes in cui egli partecipa in genere, ma con molto più tempo e lo sforzo di miglioramento che ci si aspetta da uno come lui, c’è veramente la possibilità che diventi un grande in tempi brevi.

Tags: , , ,