Poker: Bluffare a Poker

Il Bluff, si scrive così e non “bleff”!, è la tecnica utilizzata dai giocatori di poker per far credere di avere un punto alto e quindi impaurire gli avversari e costringerli a lasciare il piatto.

Questa tecnica è utilizzata con sapienza dai giocatori esperti. Infatti si parla di “arte del bluff”, non tutti sanno bluffare ma è fondamentale sapere bluffare bene per vincere a Poker.

Non bluffare è pericoloso perchè si diventa scontati, i nostri avversari sapranno che se si punta alto significa che si ha un vero punto e allora si vinceranno pochi soldi perchè quando punterete alto non verrà nessuno.

A volte, è strategico fare un bluff e anche farlo vedere, gli avversari crederanno che tu bluffi spesso e così farete in modo che la vincita del piatto in cui avrete un punto alto sarà moltiplicata.

L’importante è non diventare prevedibili, più si è imprevedibili più si vince.
Bisogna essere imprevedibili ma con sapienza. Sono gli avversari che vi devono credere imprevedibile voi in realtà dovrete sapere quando e come bluffare.

La posizione per bluffare è molto importante. Conviene sempre bluffare quando si è o ultimi o penultimi in maniera tale che se sapete che gli altri non hanno nulla sarà anche più forte la paura in loro di venire a vedere per molti soldi.

Ricordatevi di essere aggressivi ma sapienti per vincere con il bluff a poker.

Tags: , , ,