Consigli e tattica


Giocare da soli o in compagnia?

3 marzo 2017

Il video poker online ha cambiato le abitudini dei giocatori

L’arrivo dei video poker online, evoluzione del video poker “di terra” – cui arrise un gran successo sul finire degli anni novanta, quando i giocatori trovavano le macchinette nelle sale da gioco o nei bar –, ha dato la possibilità a milioni di utenti di giocare gratis al videopoker tramite una semplice connessione ai casinò online che, a differenza dei siti di poker online, offrono tutti i giochi tipici dei casinò, tra cui per l’appunto il video poker declinato in decine di varietà.

Continua a leggere »

Pokerino a casa: chi invitare?

26 settembre 2016

Ecco cosa fare quando si organizza un poker a casa

Pokerino a casa: chi invitare?Parliamo di buoni giocatori, con maniere impeccabili, e conversazione brillante; certo, si potrebbe godere della loro compagnia per trascorrere una bella serata.

Ma se sono veramente in gamba anche nel gioco, non diventa difficile per te andare a profitto a fine giornata, che poi sarebbe l’obiettivo principale?

Parliamoci chiaro: oltre a saper giocare, gli invitati a un pokerino casalingo devono essere anche belle persone e sapersi comportare.

Pokerino a casa: i 5 punti da non dimenticare, chi invitare per un tavolo perfetto

Continua a leggere »

Video: la mano di poker piu improbabile, due Assi contro due Assi!

28 maggio 2016

Scontro fra titani al Cash Game.

Ecco un altro grande video di poker, una mano epica…

2 assi contro 2 assi: video di pokerInsolita mano marchiata American Airlines: da una parte il finlandese dagli occhi glaciali Patrik Antonius, dall’altra Howard “The Professor” Lederer, che ha scritto diversi libri sulla poker strategy, porta al polso ben due braccialetti vinti alle Wsop, ed è uno degli azionisti di maggioranza di Full Tilt Poker accusati di aver trafugato centinaia di milioni di dollari dai conti di gioco dei clienti.

ANCHE A POKER QUANDO IL GIOCO SI FA DURO… ECCO IL VIDEO

Antonius si mette in modalità ‘low profile’ con un semplice limp, per poi alzare la posta all’entrata in gioco di Tom “Durrrr” Dwan, che tenta il preflop con dei connector bassi.

Continua a leggere »

I PROFESSIONISTI DEL POKER

25 novembre 2015

Molti invidiano la vita di un giocatore professionista di poker. Chi non vorrebbe impiegare le proprie ore, giocando un gioco che ama da una vita, viaggiando per il mondo da un torneo all’altro? Aggiungi inoltre, un ottimo stipendio, ed ecco il lavoro dei vostri sogni. Quindi come fa un professionista, a diventare un professionista?

I professionisti del Poker online: sogno o realtà?

I professionisti del pokerI giocatori professionisti di poker, non si sono laureati alla Scuola Professionisti del Poker, e non c’è anche nessuna organizzazione che insignisca i giocatori del titolo di “pro” (professionisti). E’ solamente una denominazione che qualcuno adotta per se stesso. Anche alcune persone che perdono soldi al poker, si considerano dei professionisti. Generalmente, una persona decide di fare del gioco del poker la sua occupazione, per una o due ragioni.

AH SÌ? E QUALI SAREBBERO QUESTE RAGIONI?

Per prima cosa, essi possono pensare di poter fare più soldi al poker che in qualunque altra occupazione possano svolgere. Poi…

Continua a leggere »

REGOLE TEXAS HOLD’EM

25 novembre 2012

Il grande successo del Poker Texas Hold’Em
La crescente popolarità del Poker Texas Hold’em, si deve anche al fatto che con questa specialità il poker ha abbandonato gli ambienti equivoci delle sue origini ed è finito addirittura sul piccolo schermo e sui siti internet che organizzano i poker online, dei veri tornei di poker dal vivo, esempio tra i più frequentati, Pacific Poker,Titan poker e Everest Poker.Ma più di tutto è la formula che attrae. L’idea comune è che il poker sia essenzialmente un gioco d’azzardo. E in parte Io è, chiaro. Ma è sbagliatissimo pensare che sia solo un gioco d’azzardo. La roulette, il bingo e le varie lotterie lo sono. Perché, in fondo, nulla dipende dalla volontà del giocatore. E la riuscita è legata alla buona sorte. Nel poker la fortuna ha una parte importante, come in tutti i giochi in generale, ma qui si interagisce molto più attivamente con lo sviluppo del gioco, ci sono delle decisioni da prendere in corso. E più informazioni si hanno, meno la fortuna conta. Nel poker francese, quello che un po’ tutti abbiamo giocato almeno una volta tra amici o in famiglia, le informazioni a disposizione sono poche perché non conosciamo le carte degli avversari.

Continua a leggere »

Consigli e tattica: questo e molto altro su LadyPoker.it!