Regole poker


GIOCARE CON SOLDI VERI O FINTI?

8 marzo 2015

I professionisti del poker sono coloro che la maggior parte delle volte incoraggiano i principianti di questo passatempo a divertirsi con soldi reali. I giocatori che si addentrano in questo gioco, impareranno le regole basilari se si eserciteranno con soldi non reali che saranno altrettanto divertenti.
Tuttavia, se state progettando di imparare in questo modo le reali strategie del poker, commettete un grosso errore. Queste hanno differenze molto distinte, così come l’atmosfera.
Nè la strategia del poker , nè i soldi possono essere applicabili alla finta realtà ed ecco perchè in primo luogo i giocatori che giocano per soldi sono estremamente allenati! Come mai è così divertente passare del tempo con i soldi finti?

Continua a leggere »

POKER, I SOLDI SONO TUTTO…

30 novembre 2012

Nella pallacanestro professionistica, le squadre devono giocare tutta una stagione per ottenere un posto nei playoff. Poi devono vincere i playoff per avanzare nel campionato. Ad ogni livello, la loro destrezza è il fattore che determina se la squadra avanzerà al prossimo livello.

Il poker è diverso. L’unica cosa che separa il giocatore dalla partecipazione al torneo è il prezzo d’entrata. Il peggior giocatore del mondo può entrare nella competizione più prestigiosa del mondo, mentre il giocatore migliore non sempre può. Tutto a causa del denaro.

Continua a leggere »

Varianti del Texas Hold’em

8 agosto 2012

Il Texas Hold’em si divide in 3 varianti: limit, pot limit e no limit. La differenza sta nel fatto che nella prima le puntate sono limitate e l’importo delle scommesse e dei rilanci deve obbligatoriamente essere pari al big blind; nel pot limit invece si può rilanciare fino all’intero importo del piatto; nel no limit si può scommettere fino ai propri resti (“all in”) mettendo nel piatto tutte le “chips” (gettoni) in proprio possesso.

Continua a leggere »

Distribuzione carte e giro di puntate

7 luglio 2012

Il dealer distribuirà due carte coperte (“hole cards”) a ciascun giocatore, iniziando da quello immediatamente alla sua sinistra. Una volta finita la distribuzione delle carte l’azione passa al giocatore seduto nel posto dopo il big blind che può decidere se passare, vedere la puntata (ovvero quella del big blind) o rilanciare aggiungendo soldi alla puntata iniziale.

Continua a leggere »

Regole generali del poker

6 giugno 2012

Vediamo insieme quali sono le regole del poker texas hold’em. Solitamente si gioca in tavoli da 9 o 10 persone, con meno giocatori il tavolo viene chiamato “short-handed” (mano con pochi giocatori), con un mazzo da 52 carte francesi.

Continua a leggere »

Regole poker: questo e molto altro su LadyPoker.it!