Strategia nel poker


Video: la mano di poker piu improbabile, due Assi contro due Assi!

28 maggio 2016

Scontro fra titani al Cash Game.

Ecco un altro grande video di poker, una mano epica…

2 assi contro 2 assi: video di pokerInsolita mano marchiata American Airlines: da una parte il finlandese dagli occhi glaciali Patrik Antonius, dall’altra Howard “The Professor” Lederer, che ha scritto diversi libri sulla poker strategy, porta al polso ben due braccialetti vinti alle Wsop, ed è uno degli azionisti di maggioranza di Full Tilt Poker accusati di aver trafugato centinaia di milioni di dollari dai conti di gioco dei clienti.

ANCHE A POKER QUANDO IL GIOCO SI FA DURO… ECCO IL VIDEO

Antonius si mette in modalità ‘low profile’ con un semplice limp, per poi alzare la posta all’entrata in gioco di Tom “Durrrr” Dwan, che tenta il preflop con dei connector bassi.

Continua a leggere »

GIOCARE CON SOLDI VERI O FINTI?

8 marzo 2015

I professionisti del poker sono coloro che la maggior parte delle volte incoraggiano i principianti di questo passatempo a divertirsi con soldi reali. I giocatori che si addentrano in questo gioco, impareranno le regole basilari se si eserciteranno con soldi non reali che saranno altrettanto divertenti.
Tuttavia, se state progettando di imparare in questo modo le reali strategie del poker, commettete un grosso errore. Queste hanno differenze molto distinte, così come l’atmosfera.
Nè la strategia del poker , nè i soldi possono essere applicabili alla finta realtà ed ecco perchè in primo luogo i giocatori che giocano per soldi sono estremamente allenati! Come mai è così divertente passare del tempo con i soldi finti?

Continua a leggere »

TATTICA NEL POKER ONLINE

22 luglio 2012

La prima regola è ancora una volta fare esperienza di gioco per imparare a giocare e vincere non necessariamente con metodo ma con il vostro intuito da giocatori. È possibile che il vostro metodo di gioco sia naturalmente predisposto alla vincita e quindi siete già molto avvantaggiati per lo step successivo. I casinò online da questo punto di vista sono assolutamente adatti dal momento che hanno percentuali di vincita molto alte dovendo sostenere costi di gestione irrisori. Questo è sicuramente un grosso vantaggio, ed è questo il motivo per il quale i giocatori attenti si sono arricchiti a danno di quelli sprovveduti che non hanno scelto un buon casinò dove giocare e mettere a frutto le proprie tecniche di gioco: non a caso le statistiche dei casinò annoverano il poker come gioco in cui si riportano periodicamente vincite stratosferiche anche in poche mani di gioco.

Continua a leggere »

Come trovare il pollo

11 luglio 2012

Qualche sera fa, in pieno clima di festa, vengo invitato a casa di amici per giocare una partita di poker…

L’ambiente è molto tranquillo, si chiacchiera allegramente. Per non rendere la serata noiosa ai precoci player out, decidiamo per una piccola sessione cash game a basso costo. Importa più essersi ritrovati, alzare i calici per un allegro brindisi.

Di due conosco bene le tecniche, gli altri quattro devo studiarli. Passerò un po di tempo ad esaminare le loro mosse. Conoscete le famose parole vero? “Se nella prima mezz’ora non trovi il pollo…”. Io ho ancora venti minuti, poi comincerò a preoccuparmi. Ma la situazione non mi appare troppo complicata.
Credo ci vorrà veramente poco.

Continua a leggere »

TATTICHE SIT AND GO

1 giugno 2012

“Sit and Go”short handed (cioè con meno di 6 giocatori)

Le strategie che un giocatore di poker online dovrebbe utilizzare quando gioca mani in cui ci siano meno di sei giocatori durante un torneo di poker di tipo “sit and go” sono diverse rispetto a quelle che si usano nel medesimo tipo di torneo quando si giocano mani alla presenza di più giocatori. In primo luogo il tipo di “starting hand” che un giocatore userà in una mano con meno di sei giocatori in un torneo “sit and go” sarà diverso da quelli usati giocando una mano con molti giocatori in un torneo di poker “sit and go”. Poichè il numero di giocatori diminuisce aumenta la forza delle mani di valore più basso. Per esempio l’elenco normale delle prime dieci “starting hand” in una mano con più di sei partecipanti di un torneo di poker “sit and go” comprende AA, KK, QQ, AKs, AQs, JJ, KQs, AJs, KJs e ATs. D’altra parte in una mano con meno di sette giocatori in un torneo di poker “sit and go” le prime dieci “starting hand” sono: AA, KK, QQ, JJ, AKs, AQs, TT, KQs, AJs e AK.

Continua a leggere »

Strategia nel poker: questo e molto altro su LadyPoker.it!